In bici per una silhouette invidiabile

Con il caldo si cominciano ad abbandonare le palestre per le attività open air: la bicicletta è una delle più amate e  divertenti che ha anche un grande pregio, quello di darci una silhouette invidiabile.

Tempo di bici, di mettere in mostra le gambe e di pedalare! Questo è il momento giusto, visto che è in arrivo, con il Giro d’ Italia femminile con un pool di atlete di tutto rispetto. Dal 2 all’ 11 luglio le atlete convoglieranno sulle strade di Friuli, Lombardia, Veneto e Piemonte.

In attesa dell’ evento vediamo quanti vantaggi offre questo sport, anche praticato in maniera amatoriale.
La bicicletta è uno sport che aiuta a bruciare calorie, a perdere peso e mantenersi in forma.
Ecco tutti i vantaggi:
1 . Consente di praticare sport all’ aria aperta e senza orari fissi.
2 . Andando in bici si consumano i chili in più in maniera veloce e divertente.
3 . Si possono calcolare le calorie in maniera semplice, perché tutto dipende dal peso corporeo, dal percorso, dalla velocità e dalla frequenza cardiaca. Più il percorso sarà in salita, più calorie si perderanno. In media, però, anche in pianura, si perdono 2,5 calorie per chilo ogni ora ad un andatura media di 9 km all’ ora.
4 . In bici si perde peso soprattutto se si è costanti, ovvero bisogna pedalare per circa un’ ora 2-
volte alla settimana.
Quali sono i benefici ottenuti dall’ uso della bicicletta?

1 . Si tonificano i muscoli soprattutto di glutei e gambe ed è quindi ottimo per le donne.
2 . Si rinforzano anche gli addominali, quindi addio all’ odiosa pancetta!
3 . Si riduce la cellulite perché la circolazione sanguigna delle gambe diventa più fluida e si eliminano le tossine.
4 . Si alza il consumo degli zuccheri e dei grassi, che vengono bruciati e eliminati dalle arterie
con il vantaggio di dimagrire e di stare meglio in salute.

Ora non resta che spolverare la vecchia bicicletta in garage, gonfiare le ruote e controllare i freni!
in più, è anche un ottimo rimedio contro stress e stanchezza mentale. La bicicletta è consigliata anche in gravidanza, in caso di mestruazioni ( magari poco dolorose) e va bene veramente per tutti.
Non dimenticarsi di consumare carboidrati complessi prima ( pasta a pranzo o biscotti a colazione)  che danno l’energia giusta per affrontare una vigorosa e corroborante pedalata.

Andromeda Aliperta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *