Il latte per neonati evita l’obesità

In Svezia sono riusciti a dimostrare che i bambini di otto anni che amano bere latte sarebbero mediamente 4 kg più magri dei loro coetanei che lo evitano. E’ quindi importante sfruttare il latte come alleato per riuscire ad allontanare questi disturbi che possono poi portare a malattie ben più gravi. Sono stati presi sotto controllo 120 bambini di otto anni e hanno poi valutato la loro alimentazione, la mineralizzazione ossea e anche la composizione corporea, con test  e un’analisi del sangue.

Come detto prima, chi consuma più latte, ha dimostrato di avere molte meno probabilità di avere problemi di obesità nella fase d’adolescenza.

La responsabile dello studio dice che il motivo non è noto. È possibile che i bambini che bevono latte intero in quantità associno a esso un consumo di alimenti più sani, come verdura o frutta; o che magari chi non beve latte, tenda a sostituirlo  frequentemente con bevande zuccherate.

Tenete sempre conto che le abitudini dell’infanzia sono poi  difficili da correggere, anche con molto impegno.

Sarebbe opportuno che  bambini mangiassero pesce una volta la settimana almeno, ed è necessario che sia cotto in modo salutare, per esempio al forno o al vapore, e non fritto.

Federica Schiassi

Vuoi saperne di più sui neonati?

Neonati e psiche: imparano anche quando dormono

Gravidanze  e neonati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *