Ananas per riordinare l’Organismo

Ci sono degli alimenti che aiutano a combattere lo stress: uno è l’ananas, un frutto che ritempra i tessuti e le cellule.

Pochi sanno che l’ananas evita la degenerazione dei tessuti e stimola il sistema immunitario, quindi previene cancro e arteriosclerosi. L’anans contiene bromelina, un enzima che ha proprietà terapeutiche ad ampio spettro. Per iniziare ha proprietà proteolitiche, cioè favorisce la digestione e la scomposizione delle proteine: l’ananas è dunque digestivo e utile dopo gli stravizi alimentari. E’ consigliabile mangiare l’anans prima e dopo i pasti perchè facilità la degestione e il transito intestinale. Poichè è efficace nello scomporre le proteine, è consigliato mangiare ananas dopo le grandi abbuffate di carne. Se invece l’ananas viene ingerito senza venire a contatto con cibi proteici, mostra le sue proprietà antiossidanti e anti radicali liberi. L’ananas è anche un fonte ricchissima di potassio, vitamine C e A. La bromelina, oltre ad avere un’azione diuretica, ferma le infiammazioni in corso e ne previene di nuove: è quindi molto utile per chi soffre di infiammazioni croniche allo stomaco, ai bronchi e alle gengive. Anche chi soffre di erpes da affaticamento o da stress.

L’ananas ha anche altre qualità: dona sazietà anche dopo piccoli pasti ed è quindi molto utile per chi vuole dimagrire.

Inoltre la bromelina accellera il metabolismo. Associando l’ananas a tisane di malva e iperico, si ottiene un mix antiinfiammatorio, antidepressivo e tranquillizzante.

Per saperne di più sull’ananas:

  • Una dieta depurativa per la salute
  • Ananas e Cellulite: Impacchi fai-da-te
  • La Cura dei Fermenti lattici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *